Lettera
Politici dove siete? Pacifisti dove siete?

di Luigi Mochi Sismondi

Un commento all’articolo di Notarianni contro la guerra in Afghanistan


Non riesco ad aggiungere niente a quel che così bene dice Notarianni (Leggi l’articolo). Chi conosce il nostro impegno e la nostra passione quando mostrammo in giro per scuole e sale la mostra fotografica " I bambini e... la guerra" capisce il nostro dolore e la nostra angoscia.
Nuovo è il disperato senso di impotenza, che pure sentiamo nelle parole del direttore di Peacereporter, siamo a un passo dalle elezioni e di tutto questo non si parla, Veltroni dove sei? Dove sei Bertinotti? Dove siete folle di pacifisti che pure condividevate con noi angoscie e speranze? Siamo veramente così soli?
Vi chiedo rispondete! Facciamoci sentire o dovremo continuare ad essere assordati dalle chiacchiere dei ciarlatani?
Siamo di nuovo rassegnati al tanto peggio tanto meglio o speriamo che piano piano le cose si aggiustino magari dopo "solo" poche migliaia di morti, di ustionati, di mutilati, di bimbi cui rubiamo vita e infanzia?
Oso inviare questo messaggio a tutto l’indirizzario della Associazione Chico Mendes ma anche al mio personale e a quello della lettera de "La Tenda" , molti di voi l’avranno già visto sul sito di Peacereporter, forse molti troveranno inopportuna e troppo dura l’immagine ma poco è quello che possiamo fare, quasi nulla, un pensiero comune, un comune orrore, per qualcuno di noi una preghiera pensata insieme, è forse già tanto.
Probabilmente da un comune impegno per la pace o meglio contro la guerra nasceranno scelte elettorali differenti, va bene così, ma come dice così bene Notarianni, non diamogli respiro, chiunque votiamo PRETENDIAMO CHE TUTTO QUESTO ABBIA FINE!!

Luigi Mochi Sismondi


Associazione Culturale
CHICO MENDES
Via Atteone, 67 TORRE ANGELA
00133 ROMA
06-2024712 (Luigi Mochi Sismondi)
e-mail: chicomendes@alice.it
www.webalice.it/chicomendes






Mercoledý, 26 marzo 2008