- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (486) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Salute pubblica e salvaguardia dell’ambiente inducono il Sindaco a chiedere agli organi competenti la sospensione dell’attività della ditta Nova Ambiente in Via Galvani 7 - NOVA MILANESE (MB),di Laura Tussi

Salute pubblica e salvaguardia dell’ambiente inducono il Sindaco a chiedere agli organi competenti la sospensione dell’attività della ditta Nova Ambiente in Via Galvani 7 - NOVA MILANESE (MB)

di Laura Tussi

Salute pubblica e salvaguardia dell’ambiente inducono il Sindaco a chiedere agli organi competenti la sospensione dell’attività della ditta Nova Ambiente in Via Galvani 7 - NOVA MILANESE (MB)
29 agosto 2014 - Laura Tussi
Amministrazione Comunale di Nova Milanese (MB)
Amministrazione Comunale di Nova Milanese (MB)
Primo comunicato stampa del 28 agosto 2014
Nei mesi di giugno, luglio e agosto sono pervenute continue e ripetute segnalazioni diurne e notturne da parte di cittadini la zona limitrofa l’insediamento produttivo Nova Ambiente di Via Galvani 7. Queste segnalazioni hanno avuto concreti riscontri da parte della Polizia Locale, del Servizio Reperibilità Comunale, dei tecnici ARPA e mio personale, tanto da affermare in modo inequivocabile che le emissioni odorigene provengono dalla Ditta Nova Ambiente S.r.l. di Via Galvani.
Inoltre gli impianti della ditta generano anche un forte disturbo da rumore (ventole), percepito nelle zone limitrofe, ma non solo, e che evidentemente i sistemi di contenimento non sono in grado di abbattere. E’ stata chiesta una misurazione urgente con strumenti fonometrici.
Nella mia funzione di garante della salute pubblica, i ritardi e l’inoperosità da parte della ditta nell’attuazione di un piano di intervento, corredato dalla valutazione di impatto delle emissioni, mi hanno indotto a chiedere alla Provincia di Monza e Brianza, quale organo competente al rilascio dell’Autorizzazione Integrata Ambientale e ad ARPA, organo di consulenza tecnica, l’immediata sospensione dell’attività della Ditta Nova Ambiente, fino al completo adeguamento degli impianti.
L’Amministrazione Comunale da me rappresentata intende proseguire nell’attivazione di tutte le iniziative possibili alla soluzione della problematica e periodicamente la cittadinanza verrà informata delle decisioni assunte tramite comunicati stampa.
Il Sindaco Rosaria Longoni
Note:



Giovedì 04 Settembre,2014 Ore: 09:51
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Ambiente

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info