- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (256) - Visite oggi : (2)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Una lista tutta al femminile a difesa dell'ambiente,

Una lista tutta al femminile a difesa dell'ambiente

A guidarla Luciano Baruzzi candidato sindaco di Lugo di Romagna


Luciano Baruzzi, ex professore d Geografia, Geografo,ambientalista, già esponente di Italia Nostra e Wwf, ha deciso di scendere in campo per la poltrona da sindaco di Lugo.

Appoggiato da Alex Zanottelli, Luca Mercalli, Grazia Francescato, Erneso Burgio (medico dell'Isde) e molti altri personaggi di ruolo.

Come intende farlo? con un lista civica tutta al femminile, poichè come scrive in " E poi...? Mangeremo bulloni!" le donne sono particolarmente sensibili ai temi ambientali.

Un programma politico legato alla salvaguardia del creato, dell'ambiente del territorio, importante a a proposito la reintroduzione, nelle scuole superiori, della Geografia ambientale, poichè è indispensabile, per Baruzzi, la conoscenza del territorio.

In quanto sta già raccogliendo le firme con il Prof. Canesi e altri personaggi di spicco per la Reintroduzione della Geografia nelle scuole.

i punti programmatici della Lista sono:

al primo posto la scuola, con una sottolineatura concreta delle materie scientifico naturalistiche,bisogna parlare di salvaguardia dell'ambiente come disse Francesco da Assisi patrono dell'ecologia (STABILITO DA PAOLO SESTO), anche nelle lezioni di Religione. Con un interesse particolare allo studio dell'Italia, il Nostro Bel Paese che deve essere conosciuto a fondo da tutti.

riordare che la crisi economica è anche causata da quella ambientale.

al secondo punto troviamo la tematica della mobilità insostenibile," la madre di tutte le battaglie", con un Papa che predilige i mezzi pubblici, anche l'Italia deve prendere esempio e fare uguale.

a Lugo il PUT è praticamente non applicato mancano eco-bus, mezzi pubblici efficienti, con orari cadenzati che possono soddisfare tutti, anche i commercianti.

bisogna ricordare che i numerosi cambiamenti climatici, che tutti possono vedere oggi, sono causati anche dall'inquinamento prodotto dai mezzi su gomma, per tanto una cura particolare va fatta per i mezzi su rotaie.

anche lo stile di vita prettamente consumistico, va cambiato, si deve fare un ritorno alle origini,e valorizzare la cultura rurale.

E' importante anche parlare del mercato a km-zero, da valorizzare e implementare sempre più, per una sana alimentazione, e per aumentare l'occupazione locale, creata dalle numerose aziende agricole di zona." è inutile voler mangiare pesche a Dicembre e esportare troppo all'estero, i nostri prodotti,è giusto l’export per il Made in Italy, ma non senza regola".

Rifiuti il problema nato negli anni 70' per merito del prof. Giorgio Nebbia non è ancora risolto, e anzi si può dire che siamo al punto ancora iniziale.

bisogna creare una cultura del riciclo e della minima produzione di rifiuti per cercare di arrivare ai rifiuti zero.

inoltre è importante migliorare i servizi sociali, per gli anziani e handicap, sopratutto perchè spesso i malati e le persone in difficoltà della zona sono lasciati a se stessi, anche io ho vissuto e sto vivendo in prima persona queste problematiche, in quanto ho una figlia autistica da anni "seguita" dal servizio sociale di Lugo, in modo non propriamente idoneo.

Importante è anche il risparmio energetico che può considerarsi la prima fonte di energia.

le energie alternative sono elencate in un capitolo del libro e sono tutte praticabili.

Una lista in rosa che presenta un programma incentrato sulla qualità di vita legata all'ambiente, e alla tutela del territorio.




Giovedì 25 Luglio,2013 Ore: 23:01
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Ambiente

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info