- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (819) - Visite oggi : (2)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org No alle Trivellazioni,a cura di Marco Mannetta

Irpinia
No alle Trivellazioni

Una email da inviare alla Regione Campania


a cura di Marco Mannetta

Una proposta di iniziativa per tentare di impedire quella che è una vera e propria sciagura per l'Irpinia e la Campania


Il testo che segue può essere inviato direttamente anche dal seguente link inserendo nome, cognome ed email:
Oppure inviare l'email ai seguenti indirizzi:
seg.presidente@regione.campania.it, segreteriatecnica@regione.campania.it, seg.portavoce@regione.campania.it, capogabinetto@regione.campania.it, ufficio.stampa@regione.campania.it, ass.trombetti@regione.campania.it, ass.cosenza@regione.campania.it, ass.dangelo@regione.campania.it, ass.fucci@regione.campania.it, ass.giancane@regione.campania.it, ass.miraglia@regione.campania.it, ass.nappi@regione.campania.it, ass.nugnes@regione.campania.it, ass.romano@regione.campania.it, ass.russo@regione.campania.it, ass.sommese@regione.campania.it, ass.vetrella@regione.campania.it, foglia.pie@consiglio.regione.campania.it, iacolare.bia@consiglio.regione.campania.it, valiante.ant@consiglio.regione.campania.it, maisto.giu@consiglio.regione.campania.it, barbirotti.dar@consiglio.regione.campania.it, raia.pao@consiglio.regione.campania.it, nocera.gen@consiglio.regione.campania.it, passariello.luc@consiglio.regione.campania.it, deflaviis.ugo@consiglio.regione.campania.it, russo.gpe@consiglio.regione.campania.it, topo.raf@consiglio.regione.campania.it, nappi.ser@consiglio.regione.campania.it, oliviero.gen@consiglio.regione.campania.it, cobellis.lui@consiglio.regione.campania.it, vessella.ann@consiglio.regione.campania.it

Il sottoscritto, residente nelle aree interne della Campania interessate dalla richiesta del Permesso di Ricerca di idrocarburi liquidi e gassosi denominato “Nusco” chiede al Presidente della Regione Campania Caldoro, alla Giunta e al Consiglio regionale di intervenire presso la Commissione V.I.A. in tempi immediati per bloccare i permessi di trivellazione in Irpinia esprimendo parere negativo.

La concessione delle attività di ricerca o estrazioni di idrocarburi è in netto contrasto con i piani di sviluppo strategici del Piano Territoriale Regionale, incentrati invece prevalentemente sulla valorizzazione dell'agro-alimentare e delle colture agricole tipiche, della green economy e sulle produzioni energetiche da fonti alternative.

E' sempre il Piano Territoriale Regionale a prevedere, per le stesse aree, l’incentivazione dell’offerta turistica relativa alla valorizzazione dei parchi (Sistemi Territoriali a naturalità diffusa del Terminio-Cervialto e dell’Alta Irpinia) e del patrimonio storico-ambientale, e quindi la riorganizzazione della accessibilità interna dell’area.

L' attività di ricerca ed estrazione di idrocarburi risulta quindi in contrasto con le colture agricole tipiche, indicate dal P.T.R, e più specificamente con i vitigni presenti nel sistema della Valle dell’Ufita a marchio DOCG e con gli ulivi da cui si estrae l’olio extravergine Colline dell’Ufita a marchio DOP. Le aree comprendono anche un Marchio IGP nell’ambito della filiera zootecnica, quello del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale alquanto diffuso nelle colline del sistema territoriale dove nasce, cresce e viene macellato.

Il Permesso di Ricerca “Nusco” potrebbe determinare l’inquinamento di uno degli acquiferi più produttivi della Campania: il Monte Terminio-Tuoro. L’acqua di queste sorgenti che ammonta ad oltre 2500 l/s è in parte, destinata a soddisfare i fabbisogni idrici della Puglia, oltre quelli del territorio campano in cui viene distribuita.
In quanto cittadino campano chiedo l’attuazione di norme di tutela e salvaguardia del territorio da qualsiasi forma di speculazione ambientale e chiedo che vengano attuati i Piani di tutela e di gestione delle acque superficiali e sotterranee.
La mia non è una posizione ideologica, ma è la posizione di un cittadino informato, che dai propri rappresentanti, pretende, prima di tutto, assunzione di responsabilità.
Quello che mi aspetto sono interventi immediati e definitivi che tutelino e salvaguardino il nostro territorio e i nostri prodotti, la vera ricchezza di queste terre.
Saluti,
Marco Mannetta



Lunedì 03 Novembre,2014 Ore: 21:06
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Ambiente

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info