- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (532) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Giovanni Pesce - "Per non dimenticare",di Laura Tussi

Giovanni Pesce - "Per non dimenticare"

DVD/Libro: intervista video inedita del 1983 al Comandante Partigiano Giovanni Pesce


di Laura Tussi

Comunicato stampa:

 

29 gennaio 2015 - Laura Tussi

 

Anteprima del Progetto DVD/Libro Giovanni Pesce-
Anteprima del Progetto DVD/Libro Giovanni Pesce-"Per non dimenticare", MIMESIS Edizioni, 2015
PROGETTO “PER NON DIMENTICARE” - Città di Nova Milanese, Videointervista INEDITA di GIOVANNI PESCE - 1983
A cura dell'Archivio Storico della Città di Nova Milanese - Referenti Fabrizio Cracolici e Laura Tussi - ANPI sezione di Nova Milanese
Le città di Nova Milanese e Bolzano da anni promuovono un progetto istituzionale, dal titolo emblematico “Per non dimenticare”: è un grande impegno di ricerca collettivo sui temi dell'Antifascismo, della Resistenza e delle Deportazioni, intrapreso dalle Amministrazioni dagli anni ‘80. Il Progetto “Per non dimenticare” comprende un archivio storico audiovisivo con oltre 220 videotestimonianze di ex deportati civili per motivazioni politiche (partigiani, obiettori, renitenti, scioperanti, dissidenti di diverso colore politico), deportati nei campi di concentramento e di sterminio nazifascisti. Nell'archivio storico audiovisivo, l'Amministrazione Comunale di Nova Milanese ha recentemente reperito un video inedito, che consiste nell’intervista al Comandante Partigiano Giovanni Pesce, Medaglia d'oro della Resistenza, risalente al lontano 1983. In collaborazione con l’ ANPI di Nova Milanese e con altre associazioni culturali di impegno civile, è stato possibile restaurare questa videointervista, ossia una testimonianza inedita di Giovanni Pesce, Comandante Partigiano dei GAP, che racconta la propria vita, dal duro lavoro, come migrante, in miniera, a La Grand' Combe, in Francia, alle leggendarie azioni di lotta nelle Brigate Internazionali, contro il regime fascista del generale Franco, in Spagna, dal confino a Ventotene alla Resistenza Partigiana Antifascista a capo dei GAP (gruppi di azione patriottica) sia a Torino, che a Milano, con il compagno di lotte, il leggendario Dante di Nanni. L'Amministrazione Comunale di Nova Milanese, in collaborazione con l’ANPI, si pongono il nobile intento di donare ai posteri questo documento audiovisivo dall'alto spessore storico e culturale, come monito e insegnamento alle generazioni presenti e future, per annunciare un messaggio di speranza per la fine di tutte le guerre e “Per non dimenticare” il passato e gli orrori della Storia.
  • Sono state raccolte le seguenti testimonianze su Giovanni Pesce per il Progetto video:
       Vittorio Agnoletto
       Daniele Biacchessi
       Ketty Carraffa
       Moni Ovadia
       Tiziana Pesce
  • L'Amministrazione Comunale e l'ANPI di Nova Milanese hanno preso accordo con la casa editrice Mimesis per la realizzazione del Progetto video, corredato da un Libro, che sarà presentato il giorno sabato 18 Aprile 2015 presso Sala Consiliare, Comune di Nova Milanese.



Venerdì 30 Gennaio,2015 Ore: 20:55
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Storia

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info