- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (331) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Lettera a suor Giulietta Lenzi,di Giuseppe Zanon

Posta
Lettera a suor Giulietta Lenzi

di Giuseppe Zanon

                                                                                   Leno 17-07-‘09
 
Carissima suor Giulietta,
                                    mi ha fatto molto piacere la tua lettera di ringra-
ziamento per il mio articolo su tuo fratello Umberto !
 
L’ho scritta di cuore, conservo un bel ricordo di lui,oltre la grande stima nutrita sempre nei suoi confronti. E come detto nel pezzo, ringrazio il Signore di avermelo fatto incontrare.
 
Ho già ringraziato anche padre Rodolfo che ti ha fatto giungere la testimonian-
za, proprio lui che Umberto voleva incontrare ,insieme a me,a Trento.
 
Parlavamo spesso dell’Ordine Carmelitano e per i suoi contatti con te e le tue consorelle e perché io gli raccontavo i progressi che avevamo fatto noi preti sposati ex carmelitani della Provincia veneta:ogni anno andavamo a pranzo col provinciale p. Gianni Bracchi,a Verona, e lui ci aveva aiutati a sentirci ancora
nella grande famiglia carmelitana.
 
Avevo avviato il discorso anche con p. Rodolfo,molto aperto come sempre, solo che poi era andato altrove.
 
Mi assicuri che le tue preghiere sono in special modo per i sacerdoti ed io mi permetto di consigliarti di inserire tra questi quanti hanno dovuto lasciare il ministero non per questione di fede o di mancanza di amore a Cristo, ma per una discutibile e modificabile legge canonica. Tuo fratello Umberto è stato per tutti noi un esempio di come si può essere nel matrimonio e mantenere intatti il fervore sacerdotale e l’adesione totale al Vangelo.
 
                                     Un caldo saluto fraterno a te e alle tue consorelle
                                                           Ciao Giuseppe Zanon
 
PS: con questo caldo, voi state in via Cannaregio !
Vi capisco per i miei quattro anni passati agli Scalzi-vicino alla Stazione,negli
anni ’59-‘63 , professore di teologia il grande p. Graziano !


Domenica 19 Luglio,2009 Ore: 17:01
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Pretisposati si' grazie!

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info