- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (292) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Incontro con il Cardinal Bagnasco.,di Francesco Zanardi

Incontro con il Cardinal Bagnasco.

di Francesco Zanardi

Come anticipato in una nota nella tarda serata di sabato, dopo l’incontro savonese de L’ABUSO, in una breve riunione si è deciso di chiedere udienza al Cardinal Bagnasco, decisione che da parte nostra è ancor più rafforzata dopo le dichiarazioni e le prese di posizione, finalmente nette della chiesa, negli ultimi giorni.

Purtroppo abbiamo appreso la notizia del nuovo caso di don Riccardo Serra solo al termine del convegno, anche se non abbiamo avuto modo di commentarla, indirettamente lo abbiamo fatto. Un’altra volta un sacerdote chiaccherato, da una parte dei parrocchiani, dall’altra gli increduli, ma nessuna denuncia tranne quella di un sacerdote caduta nel vuoto fino a venerdì sera. Il reato di pedofilia emerge solo casualmente, parallelo ad un’altra indagine e coinvolge anche dei laici. Potremmo dire, un classico ultimamente, possibile grazie alle intercettazioni telefoniche. Chi ha seguito il convegno, ha potuto capire dall’intervento di Giovanni Ristuccia Presidente Associazione SOS Antiplagio  quanto siano sigillate e difficili da scoprire, ma allo stesso tempo ramificate le reti pedocriminali nel mondo. Emerge in molti casi, anche nel nostro savonese, quanto l’omertà di tutti abbia favorito l’inserimento di pedofili, anche laici, all’interno della chiesa, diventato a causa di politiche poco trasparenti, un ambiente ideale e più sicuro.

Oggi abbiamo provveduto ad inviare una raccomandata al Cardinal Angelo Bagnasco nella quale chiediamo una possibilità di dialogo, quella che abbiamo sempre cercato con la chiesa savonese, e che ora la Santa Sede e lo stesso Cardinal Bagnasco sembra siano intenzionati ad avere, anche con le vittime. Nella lettera comunichiamo anche a S.E. la presenza di una nostra delegazione all’incontro del 28 maggio ad Albissola, dove non pretendiamo un incontro, ma vorremo essere presenti in segno della comune volontà di cominciare un dialogo costruttivo e ragionevole.

Francesco Zanardi

Portavoce delle vittime savonesi

Delegato de L’ABUSO

ufficiostampa@francescozanardi.eu



Marted́ 17 Maggio,2011 Ore: 16:08
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
La questione dei preti pedofili

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info