- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (320) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Una fede piena di omofobia.,di Gionata News

Una fede piena di omofobia.

di Gionata News

Il Rapporto 2011 sulle religioni e l’omofobia


 In occasione della settima Giornata Internazionale contro l'omofobia e la transfobia, dedicata quest'anno al tema 'Religioni e omofobia', è stato presentato dall'associazione francese “SOS homophobie” il quindicesimo 'Rapporto annuale sull'omofobia 2011', centottanta pagine piene di dati, analisi, documenti.

Gionata, il Progetto italiano su fede e omosessualità, ha voluto curare anche quest'anno la traduzione italiana delle sezioni del Rapporto 2011 dedicate all'analisi dell'omofobia nelle principali religioni europee dai titoli molto evocativi: Islam, io sono escluso, quindi esisto; Cattolicesimo: la divina commedia; Cristianesimo: il prezzo della libertà è la vigilanza continua; Ebraismo: piccoli passi avanti; HM2F (Omosessuali Musulmani di Francia). Dalle tenebre verso la luce.

Ancora una volta il 'Rapporto sull'omofobia 2011' sottolinea una situazione ricca di contraddizioni in cui spesso “la mancanza di una esplicita dichiarazione” contro l'intolleranza verso gay, lesbiche e trans è “un terreno fertile per tutte le derive (omofobe)”; ma nello stesso tempo tuttavia rileva per la prima volta che sempre più “spesso omosessuali e trans di tutte le confessioni partecipano ogni giorno alla costruzione di una nuova scena nella quale l'orientamento sessuale e l'identità di genere non costituiscono più un ostacolo alla vita religiosa”.

Il Rapporto sull'omofobia 2011 non si occupa direttamente dell'Italia dove però rileviamo una situazione ugualmente in evoluzione. Accanto al dibattito in corso nelle comunità valdesi per far diventare un atto concreto la benedizione delle coppie omosessuali, già autorizzata dal Sinodo 2010, troviamo la decisione della chiesa Luterana di incamminarsi sulla stessa via.

Invece nella chiesa cattolica italiana,  di fronte alle ripetute richieste avanzate dai fedeli omosessuali, sono iniziate nelle diocesi di Torino, Cremona, Parma e Crema delle Pastorali di accoglienza per le persone omosessuali e quest'anno, per la prima volta, un gran numero di parrocchie cattoliche e di chiese evangeliche hanno aperto le porte delle loro chiese per ospitare le “Veglie di preghiera per le vittime dell'omofobia”, che avranno luogo in Italia dal 12 al 29 maggio 2011.

Infine, sempre in ambito cattolico, va segnalato che, dopo anni di silenzio, è ripresa quest’anno in Italia una riflessione teologica su questo tema, con la pubblicazione di due lavori molti interessanti che interrogano, in positivo, la chiesa italiana su questo tema:  'Omosessualità. Una proposta etica' (Cittadella, 2010) del teologo Giannino Piana e  ‘Omosessualità. Un tema da ristudiare’ (Rivista di Teologia Morale, 167, 2010) del teologo Enrico Chiavacci

Una fede piena di omofobia. Il Rapporto 2011 sulle religioni e l’omofobia

Testo tratto dal Rapporto annuale sull’omofobia 2011, curato da SOS homophobie (Francia), maggio 2011, pp.106-111, liberamente tradotto da Dino

Quest'anno la tematica della religione, al centro della Giornata mondiale di lotta contro l'omofobia e la transfobia , ha suscitato molte e vivaci azioni e reazioni da parte del mondo lesbico, gay, bisex e trans (LGBT) nel suo complesso, della società civile e di una parte del mondo religioso.

Leggi tutto...

'Omosessualità. Una proposta etica’. Una chiacchierata col teologo Giannino Piana

Intervista di Silvia Lanzi al teologo Giannino Piana del 1 maggio 2011

L’immagine di copertina è di quelle che colpiscono per la sua essenzialità. Una mano, dietro cui se ne intuisce un’altra come se fossero unite in preghiera.
In primo piano, un anello formato da tanti piccoli cerchietti colorati che riprendono quelli dell’orgoglio gay. Un ossimoro per immagini. O forse no. Come argomenta con chiarezza all’interno di quelle pagine il teologo Giannino Piana.

Leggi tutto...

 
Le chiese cattoliche ed evangeliche dove si veglierà per le vittime dell'omofobia (12-29 maggio 2011)

Noi cristiani possiamo "rimanere in silenzio” mentre uomini e donne soffrono, vengono picchiati e uccisi solo perché omosessuali? Noi diciamo di no!
Ecco perché, per il quinto anno consecutivo, nei giorni che precedono il 17 maggio (Gionata intenzionale contro l’omofobia) in Italia, Spagna, Perù ed in varie parti del mondo pregheremo insieme per ricordare le vittime dell’omofobia.

Leggi tutto...

------~--~------~------~----~------~------~

Gionata, progetto su Fede e omosessualità  -  Gionata, Ecumenical Project on faith and homosexuality
Gionata, projet œcuménique de la foi et l'homosexualit  -  Gionata, Proyecto Ecuménico en la fe y la homosexualidad

Gionata aderisce all'European Forum of Gay, Lesbian Bisexual and Transgender Christian Groups (Forum Europeo dei Gruppi Cristiani GLBT)

Website: http://www.gionata.org  - Email: gionatanews@gmail.com


GionataBlog: http://gionata.wordpress.com/  -  NoemiForum: http://noemi.forumattivo.com/


Martedě 17 Maggio,2011 Ore: 16:03
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Cristianesimo ed omosessualita'

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info