- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (331) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org A Palermo la vegli contro l'omofobia si farÓ lo stesso,

A Palermo la vegli contro l'omofobia si farÓ lo stesso

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO di Domenica 8 Maggio 2011 ore 11:15

 

 

confermando la volontà di pregare per tutti coloro che subiscono discriminazione e violenza a causa del loro orientamento sessuale,

annunciano che si riuniranno ugualmente in preghiera nel piazzale antistante la chiesa parrocchiale di Santa Lucia. La Veglia, cioè, avrà luogo comunque in Piazza della Pace, a Palermo, il giorno Giovedì 12 Maggio 2011 alle ore 20:45. La Lectio Divina sarà curata dalla Comunità Kairòs.

   Comunità San Francesco Saverio
   Chiesa Valdese di via dello Spezio
   Chiesa Evangelica Luterana
   Ali d'aquila - lesbiche e gay cristiani
   Comunità Kairòs

 

per contatti:

_ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ 
Nel piazzale antistante la chiesa parrocchiale di Santa Lucia

 

 

Piazza della Pace (Porto/Ucciardone) - PALERMO

"Dio ha insegnato a non chiamar
profano o impuro alcun uomo"
(Atti 10,28)
 

 
Veglia di preghiera in ricordo delle vittime dell'omofobia

Giovedì 12 Maggio 2011
ore 20:45
La Lectio divina su Atti 10,28 sarà curata dalla Comunità Kairòs

Organizzano:

-------- Messaggio originale --------

Oggetto: [comunicato stampa] Volevamo solo pregare
Data: Fri, 6 May 2011 10:37:35 +0200 (CEST)



A questo link http://blog.libero.it/gruppoalidaquila/10187483.html il vecchio comunicato del 6 Maggio
Il gruppo "Ali d'Aquila", lesbiche e gay cristiani di Palermo, esprime la sua tristezza e indignazione per il veto, posto dalla Curia e comunicato al gruppo tramite terzi, inerente l'utilizzo della chiesa parrocchiale di Santa Lucia (Piazza della Pace, Palermo) in occasione della veglia in ricordo delle vittime dell'omofobia, prevista il giorno 12 maggio 2011.

Da cinque anni diversi gruppi cristiani omosessuali si sono fatti promotori in varie città di un momento esclusivamente di preghiera, per commemorare tutte quelle persone che subiscono discriminazioni a causa del loro orientamento sessuale.

Quest'anno il gruppo "Ali d'aquila" ha organizzato la veglia di Palermo insieme a: Chiesa Valdese di via Spezio, Chiesa Evangelica Luterana, Comunità San Francesco Saverio, con il contributo della Lectio Divina a cura della Comunità Kairòs.

Poichè la nostra intenzione era, e resta, unicamente quella di esprimere con la preghiera la nostra comunione con quanti soffrono a causa del pregiudizio omofobico, manifestiamo l'intenzione di volere continuare a pregare anche dinanzi ad una "porta chiusa".

 

 

Le Comunità organizzatrici della Veglia per le vittime dell'omofobia a Palermo prendono atto, con disagio e dolore, del veto a utilizzare la Chiesa di Santa Lucia da parte della Curia palermitana;



Martedý 10 Maggio,2011 Ore: 15:31
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Cristianesimo ed omosessualita'

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info