- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (312) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org  Benedire l'amore che non separa. Storie e riflessioni sul nostro matrimonio omosessuale,di GionataINFO

 Benedire l'amore che non separa. Storie e riflessioni sul nostro matrimonio omosessuale

di GionataINFO

Il matrimonio omosessuale può essere una grave "minaccia per la pace" e ai valori della vita e della famiglia? Benedire "l'amore che non separa ma unisce due persone omosessuali" è davvero così drammatico? Proviamo a rifletterci insieme attraverso la testimonianza di Andrea e Luca, due giovani gay cattolici di Palermo, che la scorsa estate si sono uniti in matrimonio religioso davanti ai loro familiari e amici dopo anni di convivenza per testimoniare il loro amore.
Ascoltiamo il grido lanciato, in una lettera aperta inviata al presidente Napolitano, dagli amici e dai parenti che hanno partecipando, in Spagna, al matrimonio civile di Alessandra e Natascia di Roma che si chiedono perché "siamo dovuti espatriare dal nostro amato Paese per vedere riconosciuto il legame di amore e di rispetto reciproco che unisce due persone dello stesso sesso. Eppure siamo cittadini come tutti gli altri, e meritiamo di essere rispettati e di poter godere degli stessi diritti, anche se qualcuno vuole etichettarci, giudicandoci indegni di amare".
Leggiamo le pagine commoventi e fortemente-autobiografiche del libro 'Marito & Marito' di Gianluca Tornese (editrice Claudiana, 2012, 210 pagine) in cui si racconta, con ironia e semplicità, di come il matrimonio in Spagna di un figlio gay, all'interno di una famiglia cattolica del nostro sud, sia l'occasione capace di scuotere perbenismi e parole non dette, ma sia anche il mezzo per la famiglia del protagonista per scoprire davvero cosa vuol dire che "la verità rende liberi" (Gv 8:31,32)
Benjamín Forcano, teologo cattolico moralista e sacerdote spagnolo, riflettendo sui matrimoni omosessuali afferma che sono sicuramente “un tema che ci spaventa” ma oggi "la realtà dei soggetti sofferenti si è fatta parola, è stata ascoltata, ha dato origine a dibattiti, discussioni e ha costretto a ripensare al mondo ereditato".
Ascoltiamo perciò le storie di queste coppie, perché è tempo d'interrogarsi "sull'amore che non separa" vite e cammini di uomini e donne, lesbiche e gay.
Benedire l'amore che non separa. Il nostro matrimonio gay. Una chiacchierata di Lidia Borghi con Andrea e Luca di Palermo, neo sposi gay
gionata.org

Presidente Napolitano siamo esuli in Spagna per celebrare il Matrimonio di Alessandra e Natascia. Lettera aperta inviata al Presidente della Repubblica Italiana, Giorgio Napolitano, da tutti i parenti e amici presenti a Barcellona al Matrimonio civile di Natascia e Alessandra di Roma, 23 novembre 2012
gionata.org

Marito & Marito: un coming out molto particolare. Recensione di Matteo del gruppo Kairos di Firenze
gionata.org

PER APPROFONDIRE IL TEMA..

Cosa afferma chi si oppone all'inclusione delle persone GLBT nelle Chiese. Riflessioni della pastora Janet Edwards* tratte da The Huffington Post (Stati Uniti), 24 settembre 2011, liberamente tradotte da Dino
gionata.org

Le unioni omosessuali nell’Europa premoderna. Riflessioni del teologo moralista e sacerdote spagnolo Benjamín Forcano tratte da "la realidad toma la palabra" pubblicato su Exodo, n. 85 del 5 dicembre 2006, liberamente tradotte da Pina
gionata.org

Essere testimoni dell’amore omosessuale. Omelia pronunciata a Washington (USA) all’inizio degli anni Novanta da un prete cattolico americano durante una cerimonia di unione religiosa di una coppia gay.
gionata.org

Lo studio di Boswell sui riti medievali per l’unione di persone dello stesso sesso pone una domanda: ‘cosa solennizzavano’. Articolo di Peter Steinfels tratto dal The New York Times dell’11 giugno 1994, liberamente tradotto da Gianluca Ottavi
igionata.org

Il cristianesimo. Il maggior argomento a favore del matrimonio gay. Articolo di Louisa Bartolo tratto dal Sunday Circle.com (Malta), 2 dicembre 2011, liberamente tradotto da Giacomo Tessaro
gionata.org--

------~--~------~------~----~------~------~

Gionata, progetto su Fede e omosessualità - Gionata, Ecumenical Project on faith and homosexuality
Gionata, projet œcuménique de la foi et l'homosexualit - Gionata, Proyecto Ecuménico en la fe y la homosexualidad

Gionata aderisce all'European Forum of Gay, Lesbian Bisexual and Transgender Christian Groups (Forum Europeo dei Gruppi Cristiani GLBT)

Website: gionata.org - Email: gionatanews@gmail.com

GionataBlog: gionata.wordpress.com - NoemiForum: noemi.forumattivo.com



Sabato 15 Dicembre,2012 Ore: 16:08
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Cristianesimo ed omosessualita'

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info