- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (269) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Pasqua di Risurrezione e Giornata Internazionale dei Rom e dei Sinti 2012,don Agostino Rota Martir

Pasqua di Risurrezione e Giornata Internazionale dei Rom e dei Sinti 2012

don Agostino Rota Martir

Quest’anno la festa della Pasqua e la giornata internazionale dedicata ai Rom e Sinti coincidono nello stesso giorno. La luce di Pasqua accompagni l’esistenza dei Sinti e dei Rom, dia loro il coraggio necessario per affrontare le prove, di saper cambiare riconoscendo i propri errori, di vincere le paure di oggi, di conservare saldi i propri legami, spesso minacciati da politiche sociali arroganti, per mantenere ferma la resistenza verso quei progetti di inclusione che assimilano, distruggono e dividono..in nome dell’efficienza, impedendo di fatto alla “pietra” posta davanti il sepolcro di rotolar via.

Dicevano le donne tra loro:Chi ci farà rotolare via la pietra dall’ingresso del sepolcro?” (Mc.16, 3)

Quante “pietre” oggi sono collocate all’ingresso delle vite dei Rom, perché considerate come dei sepolcri? Un ingresso sorvegliato, controllato, scrutato sempre da altri, anche con il proposito di integrare i Rom, quasi sempre secondo i nostri schemi, le nostre “nuove” politiche di inclusione, le nostre bontà..ma sono sempre pietre poste da altri, che oscurano impedendo alla luce di entrare e di ravvivare la vita. Certo, come accadde al sepolcro di Gesù non mancano neanche oggi i guardiani posti a guardia, per garantire la nostra sicurezza, spesso pronti a falsificare e mascherare la verità, ossequiosi a poteri malvagi. “Pilato rispose: - Va bene prendete le guardie e fate sorvegliare la tomba come vi pare..e poi lasciarono le guardie a custodirla.” (Mt.27, 65-66)

Risurrezione è coltivare uno sguardo di simpatia anche verso i Rom..come verso ogni essere umano. La Pasqua è permettere che la simpatia possa contagiare dal di dentro questo nostro diffidente e triste mondo..

La giornata dedicata ai Rom può essere letta e celebrata come lo spruzzo di simpatia che i Rom offrono a tutti noi. Oggi la simpatia rischia di essere vista come una minaccia, una realtà da tenere sotto controllo continuo..in genere sono i soggetti fragili e marginali. Attraverso le loro vite lo Spirito della Pasqua continua a spargere scintille di profezia nel mondo. Peccato che noi interpreti della Luce della Risurrezione fatichiamo a capirlo, perché più preoccupati a fasciare i Rom nei nostri progetti che a “sbendarli” e abbandonare le bende per terra nei sepolcri che abbiamo innalzato. Più pompieri, impegnati a domare il fuoco, che appassionati a far brillare le fiamme. Siamo ancora capaci di entrare con gioia nella danza della Vita Nuova che si sparge liberamente per le vie del mondo, anche attraverso la vita Rom?

Voi cercate Gesù Nazareno, il crocifisso. E’ risorto, non è qui..Egli vi precede in Galilea. Là lo vedrete.” (Mc. 16, 7)

Auguri di Buon Pasqua..anche se oggi il popolo Rom continua ad essere crocifisso e vittima di preconcetti ed abusi. Che illusione credere che la Pasqua dei Rom stia nell’imbalsamare le loro vite a nostra immagine, trascurando che il Risorto invece, sa cospirare anche dentro di loro il sogno di emigrare dai sepolcri (..) per continuare a seminare lungo le strade i semi della Pasqua.

Buona Pasqua a tutti i Rom e Sinti, nella speranza che ognuno di noi sappia ascoltare i vostri sogni di Risurrezione e che questi possano contaminare anche le nostre vite.

don Agostino Rota Martir- campo Rom di Coltano (PI)

8 Aprile 2012 – Pasqua e Giornata Internazionale dei Rom e dei Sinti



Domenica 08 Aprile,2012 Ore: 19:31
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Osservatorio sul razzismo

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info