- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (194) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Ogni Tanto,di Claudio Giusti

Lettera
Ogni Tanto

di Claudio Giusti

14 luglio 2010 
“Suonate la Marsigliese! suonatela!” Casablanca
Ogni tanto, molto raramente, mi capita di essere d’accordo con Berlusconi.
L’ultima volta è accaduto pochi giorni fa quando ha affermato che la libertà di stampa non è un diritto assoluto:
“in democrazia non esistono diritti assoluti, perché ciascun diritto incontra il proprio limite negli altri diritti egualmente meritevoli di tutela che, in caso della privacy, sono prioritariamente meritevoli di tutela” (La Stampa 10/07/10)
Come dargli torto? Quello che dice è verissimo. Ogni diritto termina dove hanno inizio quelli degli altri e, detto in un altro modo, si può affermare che i diritti non hanno fine.
Peccato però che, quando si tratta di libertà e diritti altrettanto importanti, il nostro Silvio ragioni in maniera diametralmente opposta. Difatti il suo governo si è opposto con veemenza alla sacrosanta sentenza sull’esposizione pubblica del crocefisso.
Forse che la libertà di religione vale meno di quella alla privacy ? Io direi il contrario.
Se la libertà di stampa deve trovare dei limiti altrettanto deve accadere a quella di religione: perché, se possiamo evitare di acquistare un giornale che non ci piace, non possiamo evitare di andare alla posta o non presentarci in tribunale.
Comunque, per tornare al punto, faccio notare che la libertà alla privacy non dovrebbe essere invocata quando si tenta di ridurre le possibilità di indagine della Magistratura, che i cittadini italiani hanno il pieno diritto, come avviene in tutto il mondo civilizzato, di essere informati di cosa combinano i loro uomini pubblici e che gli italiani “spiati” sono poche migliaia.
Dott. Claudio Giusti
Via Don Minzoni 40, 47100 Forlì, Italia
Tel. 39/0543/401562     39/340/4872522
e-mail 
giusticlaudio@alice.it
Membro del Comitato Scientifico dell’Osservatorio sulla Legalità e i Diritti, Claudio Giusti ha avuto il privilegio e l’onore di partecipare al primo congresso della sezione italiana di Amnesty International ed è stato uno dei fondatori della World Coalition Against The Death Penalty.


Giovedý 15 Luglio,2010 Ore: 23:01
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Lettere

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info