- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (198) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org DA PERSECUTORE A PRATICANTE, ALLAHU AKBAR!,a cura di "Il Puro Islam"

DA PERSECUTORE A PRATICANTE, ALLAHU AKBAR!

a cura di "Il Puro Islam"

Il rinomato politico svizzero Daniel Streich, diventato famoso per la sua campagna contro i minareti delle moschee, ha abbracciato l'Islam.


Nel nome di Dio, il Clemente, il Misericordioso
 
Membro del Partito Popolare Svizzero (SVP) e noto esponente politico, Daniel Streich è stato il primo uomo che ha spinto per l'imposizione del divieto dei minareti delle moschee, e per bloccare le moschee in Svizzera. L'annuncio della conversione di Streich all'Islam ha creato scalpore nella politica svizzera, oltre a causare un fremito a coloro che hanno supportato il divieto sulla costruzione dei minareti delle moschee.

Streich ha propagato in lungo e in largo il suo movimento anti-islamico nel paese, ha seminato indignazione e disprezzo per l'Islam tra la gente, e lastricato una via all'opinione pubblica contraria a pulpiti e minareti delle moschee.
Ma ora Streich è diventato un soldato dell'Islam. I suoi pensieri anti-islamici lo hanno infine condotto così vicino a questa religione da abbracciare l'Islam. Si vergogna ora delle sue azioni e desidera costruire la più bella moschea d'Europa in Svizzera.
Il fatto più interessante a questo riguardo è che al momento ci sono quattro moschee in Svizzera e Streich vuole porre le fondamenta per la quinta. Desidera cercare assoluzione dal suo peccato di spargimento di veleno contro l'Islam. Sta pensando ad un movimento contrario al suo precedente per promuovere la tolleranza religiosa e la convivenza prolifica e pacifica, a dispetto del fatto che il divieto sui minareti delle moschee ha raggiunto uno status giuridico.
Questa è la più grande qualità dell'Islam che cresce con grande vigore quando si trova davanti al confronto.
Abd Al Majid Aldai, il presidente dell'OPI, una ONG che lavora per il benessere dei musulmani, dice che gli europei hanno un gran desiderio di conoscere l'Islam. Alcuni di essi vogliono conoscere la relazione tra Islam e terrorismo; questo è stato il caso di Streich.
Durante il suo confronto, Streich ha studiato il Santo Corano e ha cominciato a comprendere l'Islam. Desiderava essere duro con l'Islam, ma il risultato è stato differente. Aldai inoltre ha detto "Recentemente la questione del divieto dei minareti è stata messa ai voti in Svizzera", da qui i cittadini svizzeri hanno conferito lo status giuridico.

 



Marted́ 02 Febbraio,2010 Ore: 12:09
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Conoscere l'islam

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info