- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (202) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org INCONTRO CON LA VICESINDACO MARIA GRAZIA GUIDA,

CAIM – Coordinamento Associazioni Islamiche di Milano,
INCONTRO CON LA VICESINDACO MARIA GRAZIA GUIDA

Comunicato stampa a cura dei Giovani Musulmani d'Italia (GMI)


 Milano, 08 agosto 2011

OGGETTO : INCONTRO TRA LA VICESINDACO MARIA GRAZIA GUIDA E GLI ESPONENTI DELLA COMUNITA’ ISLAMICA MILANESE
Si è svolto stamani l’incontro tra l’Amministrazione comunale di Milano e gli esponenti della comunità islamica milanese.
Il tavolo di confronto a Palazzo Marino, convocato dal Vicesindaco Maria Grazia Guida, che si è svolto in un clima di cordialità, è per Milano un evento fondamentale per il futuro della città e i suoi cittadini.
Il CAIM – Coordinamento Associazioni Islamiche di Milano, attualmente composto da dieci tra le più grandi realtà islamiche milanesi, ha consegnato al Vicesindaco un documento contenenti le esigenze della associazione aderenti e si è reso disponibile alla elaborazione di soluzioni che tengano in considerazione i diritti e il bene di tutti i cittadini milanesi. Il CAIM ha designato un giovane, Davide Piccardo come coordinatore e un altro giovane Ahmed Abdel Aziz per la Presidenza, a dimostrazione che si voglia porre forte attenzione al futuro della comunità islamica.
L’Amministrazione comunale ha dimostrato una serietà politica e una competenza all'altezza delle sfide che riguardano la città sulle tematiche trattate in questo importante confronto.
Dalle parole del Vicesindaco si è evinto un chiaro segno di discontinuità rispetto alle Amministrazioni precedenti, nel modo con cui si è lavorato alla costituzione di questo tavolo di confronto, e nel modo in cui si è svolto.
Di fondamentale importanza l’impegno preso dall’Amministrazione che prevede lo studio a fondo della comunità islamica milanese e accoglie le proposte del CAIM mettendo in agenda in modo prioritario la soluzione delle situazioni più critiche presenti sul territorio cittadino.
Il CAIM esprime grande soddisfazione per questo inizio di percorso in cui si è evidenziata una volontà politica di anteporre il bene tutti e di non voler lasciare che i temi connessi alla comunità islamica si continuassero a trattare con la consueta banalizzazione e strumentalizzazione.
Il prossimo incontro, fissato per il 14 settembre, sarà il successivo passo del percorso oggi intrapreso.
Coordinamento Associazioni Islamiche di Milano
per info contattare pr@giovanimusulmani.it
Cordiali Saluti 
Giovani Musulmani d'Italia (GMI) 


Luned́ 08 Agosto,2011 Ore: 19:40
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Conoscere l'islam

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info