- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (243) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Attentato incendiario contro la moschea di Bologna,

Attentato incendiario contro la moschea di Bologna

ago 4th, 2010 | Di direttore | Categoria: Islam

Centro di Cultura Islamica di Bologna,
comunicato del 4.8.2010

Questa notte il Centro di Cultura Islamica di Bologna, di via Pallavicini è stato fatto oggetto di un vile attentato incendiario che ha danneggiato gli uffici della direzione.
Al momento sono in corso i rilievi della Polizia scientifica, ancora non è chiara la dinamica e per avere il quadro dei danni si dovrà attendere ancora qualche ora.
Il Centro di Cultura Islamica denuncia questa gravissima intimidazione e chiede che venga fatta al più presto piena luce sull’episodio. Al contempo rivolge un appello alle istituzioni affinchè venga stroncata sul nascere una strategia criminale tendente ad avvelenare le relazioni tra la comunità islamica e la città. In questo inizio di agosto che prelude all’inizio del mese di Ramadan i musulmani di Bologna ribadiscono la loro attitudine pacifica e dialogante e sollecitano iniziative di solidarietà da parte della società civile,

La solidarietà del nostro giornale è stata espressa dal nostro direttore che ha scritto la seguente lettera.

Carissimi fratelli e sorelle,
vi esprimo la più totale solidarietà e fraterna amicizia a nome mio personale e di tutta la redazione  de “il dialogo” (www.ildialogo.org). L’odio  non prevarrà, ne siamo certi, nonostante tutta la forza e la violenza che possa essere messo in campo da chi vuole diffondere paura e sfiducia nella possibilità di riconoscersi fratelli e sorelle della stessa umanità.
Questo attentato deve essere invece lo stimolo per proseguire nella ricerca del dialogo fra cristiani e musulmani e per proporre iniziative positive che mettano al centro le vere emergenza della nostra comune umanità che sono state indicate nell’appello per la Nona Giornata ecumenica del dialogo cristiano-islamico del 27 ottobre 2010. All’odio e alla paura bisogna rispondere con la gioia e l’appello alla ragione e all’amore fraterno senza il quale non c’è vita.
Iddio, che insieme cristiani e musulmani  adorano, saprà darci la forza e lo spirito giusto per superare questo momento.
Salaam
Giovanni Sarubbi
Direttore www.ildialogo.org

 



Giovedý 05 Agosto,2010 Ore: 09:14
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Conoscere l'islam

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info