- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (287) - Visite oggi : (2)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Diritti. Orlando: il 17 febbraio sia Giornata nazionale della libertà di religione,di Agenzia NEV del 19/02/2014

Diritti. Orlando: il 17 febbraio sia Giornata nazionale della libertà di religione

di Agenzia NEV del 19/02/2014

Un comunicato del sindaco di Palermo ricorda i diritti civili ai valdesi e il rogo di Giordano Bruno


Roma (NEV), 19 febbraio 2014 - “E’ mio auspicio che la proposta di legge per celebrare il 17 febbraio come 'Giornata nazionale della libertà religiosa e di coscienza' venga finalmente approvata”. E' quanto ha affermato il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, in un comunicato stampa di lunedì scorso nel quale ha ricordato sia le Lettere Patenti con cui, il 17 febbraio del 1848, il re Carlo Alberto riconosceva prima ai valdesi e poi agli ebrei i diritti civili, sia il rogo di Giordano Bruno avvenuto lo stesso giorno del 1600. “La concomitanza di queste due ricorrenze - ha detto il Sindaco - è per tutti noi uno stimolo all'impegno per la difesa e la promozione della libertà di culto e di espressione, elementi cardine del nostro vivere comune. Come Sindaco – ha proseguito Orlando - sono profondamente convinto che questa ricorrenza vada ben oltre il semplice tentativo di mantenere vive le vicende di una comunità come quella valdese, nei confronti della quale rinnovo la vicinanza e il ringraziamento per il contributo che ogni giorno fornisce alla crescita sociale, umana e culturale della città di Palermo." Secondo il Sindaco celebrare il 17 febbraio “è un modo per ricordare la storia del nostro Paese, anche negli eventi più spiacevoli e dolorosi, e per svegliare le coscienze di tutti, nessuno escluso, su tematiche che continuano a restare attuali”. Per questo Orlando ha ripreso la proposta avanzata alcuni anni fa di fare del 17 febbraio la Giornata nazionale della libertà religiosa e di coscienza. “E’ infatti importante e doveroso ricordare a tutti da quale passato veniamo, in un tempo in cui ancora troppo spesso assistiamo a casi di violenza e discriminazione dovuti al credo o all'appartenenza a comunità religiose o culturali”, ha concluso Orlando.
NEV - Notizie Evangeliche, Servizio stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia - via Firenze 38, 00184 Roma, Italia tel. 064825120/06483768, fax 064828728, e-mail: nev@fcei.it, sito web: http://www.fcei.it .


Sabato 22 Febbraio,2014 Ore: 16:17
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Politica

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info