- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (295) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Il dialogo come stile,a cura della Redazione

Segnalazione libraria
Il dialogo come stile

di Papa Francesco, a cura di Brunetto Salvarani


a cura della Redazione

“Il dialogo come stile”, un altro importante lavoro di Brunetto Salvarani che presenta i documenti sul dialogo di Papa Francesco. Vengono raccolti in questo volume, edito dalle edizioni Dehoniane di Bologna, tutti gli scritti e i discorsi che Papa Francesco ha dedicato al dialogo interreligioso, un tema che nella chiesa cattolica sembrava messo definitivamente da parte.

I documenti raccolti in questo agile volume riguardano quattro ambiti: il dialogo ecumenico, quello cristiano-ebraico, il dialogo interreligioso e interculturale. Sessantasei i documenti riportati, dal discorso a Sua Grazia Justin Welby, arcivescovo di Canterbury e primate della Comunione Anglicana, al discorso in occasione del conferimento del Premio Carlo Magno.

Nella sua vasta introduzione ai documenti di Papa Francesco, Salvarani parte dalla enciclica Ecclesiam suam di Papa Paolo VI del 6 agosto 1964, che è unanimemente considerata l’enciclica del dialogo, come a dire che la scelta di Bergolio sul dialogo parte da lontano e ha la sua radice nel Concilio Vaticano II. Un Concilio che ha avuto il tema del dialogo ben presente nei suoi documenti finali con l’Unitatis Redintegratio e, soprattutto, con la Nostra Aetate sul dialogo con le religioni non cristiane.

Salvarani ripercorre il magistero dei vari pontefici che sono succeduti ai papi del Concilio, Giovanni Paolo II e Benedetto XVI, e caratterizza infine i temi che costituiscono il magistero di Papa Francesco che è condensato nel titolo del libro: Il dialogo come stile. Il dialogo come lo intende Papa Francesco, sembra ridisegnare il modello dell’incontro interreligioso e interculturale, puntando sull’esperienza spirituale, la preghiera e l’ascolto.

Un libro che non può mancare nella biblioteca degli amanti del dialogo.

www.dehoniane.it




Venerdì 30 Dicembre,2016 Ore: 21:40
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Cultura

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info