- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (421) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org UNA NUOVA COLLANA PER DIFFONDERE LA CONOSCENZA DELLA BIBBIA,

Novità Claudiana
UNA NUOVA COLLANA PER DIFFONDERE LA CONOSCENZA DELLA BIBBIA

In coedizione con EMI, nasce «Bibbia, cultura, scuola», collana diretta da Brunetto SALVARANI e Aluisi TOSOLINI.


I primi due titoli sono: Bibbia, cultura, scuola di Brunetto SALVARANI e Aluisi TOSOLINI e Bibbia e intercultura di Davide ZOLETTO.

“Non c’è aspetto della nostra cultura che non sia stato influenzato dalla cultura espressa dalla Bibbia”, scriveva anni fa Umberto Eco su “L’Espresso”.
Per oltre un millennio, dal IV ad almeno il XVII secolo, la Bibbia è stata il testo base della cultura religiosa e secolare, testo che ispirava intellettuali, scrittori e artisti, influenzava la mentalità dei popoli europei e ne plasmava il linguaggio.
In Italia, tuttavia, dove gran parte della storia, dell’arte, della musica, della letteratura è intrisa di pagine sacre, l’ignoranza della Bibbia resta drammaticamente diffusa: più che il «grande codice della cultura e della letteratura» (N. Frye), il testo biblico rischia così di essere un vero e proprio libro assente.
La collana “«Bibbia, cultura, scuola» intende favorire la conoscenza delle Scritture ebraico-cristiane presso credenti e non credenti, presentandone la relazione con i diversi ambiti del sapere: dalla letteratura alla storia, dalla filosofia alla politica, dall’arte alle scienze…

Brunetto SALVARANI e Aluisi TOSOLINI
Bibbia, cultura, scuola
“Bibbia, cultura, scuola” 1 –  pp. 146 – euro 10,00

Grande codice della cultura occidentale per Nothorp Frye e uno dei due archetipi chiave, insieme all’Odissea, di quella stessa cultura per Erich Auerbach, immenso vocabolario per Paul Claudel e vero e proprio atlante iconografico per Marc Chagall, la Bibbia è tuttavia scarsamente conosciuta, soprattutto a scuola, dove si formano le nuove generazioni di
cittadini glocali.
Questo primo volume della collana “Bibbia, cultura, scuola” intende quindi avvicinare i lettori alla Bibbia, che – in particolare nel nostro tempo interculturale – sfida i processi educativi a un confronto serrato e laico.

• La Bibbia: Grande codice o grande assente?
• La Bibbia, l’arte, la musica, la storia, la letteratura…
• Insegnare laicamente la cultura biblica.

Brunetto SALVARANI è direttore di “CEM Mondialità” e docente di Teologia della missione e del dialogo presso la Facoltà Teologica dell’Emilia Romagna. Tra le sue ultime pubblicazioni ricordiamo Vocabolario minimo del dialogo interreligioso, EDB, Il muro di vetro. L’Italia delle religioni. Primo rapporto 2009 (con P. Naso), EMI; Il Vangelo secondo Leonard Cohen (con O. Semellini), Claudiana.

Aluisi TOSOLINI è filosofo e pedagogista. Le sue ricerche si collocano all’intersezione tra le problematiche interculturali e i linguaggi dei new media. Tra i suoi ultimi lavori segnaliamo La filosofia e le scienze umane, Loescher, A scuola di intercultura (con S. Giusti e G. Papponi Morelli), Erickson. Ha curato Oltre la riforma Gelmini, EMI, Comparare. Didattica per operazioni mentali, Erickson e Dizionario della riforma. Tutte le trasformazioni del sistema scolastico dal 2008 ad oggi (con R. Palermo), La tecnica della scuola.

Per scaricare l’immagine di copertina:
http://www.claudiana.it/copertine/9788870168693-hires.jpg
Per scaricare un brano del volume:
http://www.claudiana.it/pdf/9788870168693-saggio.pdf

Davide ZOLETTO

Bibbia e intercultura “Bibbia, cultura, scuola” 2 – pp. 88 – euro 8,50

Il libro di Davide Zoletto si muove nell’ambito della pedagogia interculturale, che mira all’interazione e allo scambio tra le culture. Attraverso mirati riferimenti biblici – talvolta introdotti da “testi" inattesi come Radici di Alex Haley e la relativa serie tv, o le fotografie di Sebastião Salgado – Zoletto rilegge alcuni temi chiave della riflessione interculturale odierna. Fino a dimostrare che oggi, nel quadro degli studi culturali e interculturali, la Bibbia e la storia del popolo ebraico possono fornire concetti e metafore – come quelli di esodo, diaspora e memoria – decisivi per rileggere esperienze storiche diverse.

• La Bibbia nella società multiculturale.

• L’intrinseca interculturalità dell’immaginario e del vocabolario biblico.

• La Bibbia di fronte all’eterogeneità di vissuti personali.

Davide Zoletto, ricercatore di Pedagogia generale e sociale, insegna Pedagogia interculturale e Metodologie all’Università di Udine. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La scuola dei giochi (con P.A. Rovatti), Bompiani, Straniero in classe. Una pedagogia dell’ospitalità, Raffaello Cortina, Il gioco duro dell'integrazione. L’intercultura sui campi da gioco, Raffaello Cortina.

Per scaricare l’immagine di copertina: http://www.claudiana.it/copertine/97888701678693-hires.jpg

Per scaricare un brano del volume: http://www.claudiana.it/pdf/978887018693-saggio.pdf

Bianca Piazzese Claudiana - Ufficio Stampa Via S. Pio V 15 - 10125 Torino Tel. 011 6689804 Fax 011 657542 Email biancapiazzese@claudiana.it



Giovedì 24 Novembre,2011 Ore: 15:31
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Cultura

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info