- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (240) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Con una Conferenza stampa il 27 ottobre verrà lanciata la X Giornata del dialogo cristiano-islamico,a cura di Confronti

Con una Conferenza stampa il 27 ottobre verrà lanciata la X Giornata del dialogo cristiano-islamico

a cura di Confronti

Sono circa 200 le associazioni e le comunità religiose cristiane e islamiche che hanno aderito alla decima Giornata del dialogo cristiano-islamico che si celebrerà in tutta Italia a partire dal 27 ottobre, a memoria di quello stesso giorno che, nel «lontano» 1986, vide riunirsi ad Assisi molti rappresentanti delle religioni mondiali a pregare per la pace: il doppio rispetto all’edizione precedente. Quest’anno il tema scelto dal comitato organizzatore è “Dialogo, pluralismo, democrazia: il nostro comune orizzonte”, partendo dalla riflessione sulle rivoluzioni in atto nel mondo arabo-islamico e sulla necessità che esse abbiano come base il dialogo fra persone e popoli.

“Il dialogo – si legge nel messaggio dei promotori – per consolidarsi tra le persone e tra i popoli, non può fare a meno di pluralismo e democrazia che sono condizioni imprescindibili per una corretta vita sociale. Per cristiani e musulmani l’impegno al dialogo è un preciso dovere religioso, perché il dialogo è lo sforzo sulla via di Dio che ci compete e ci onora”.

La presentazione ufficiale della Giornata avrà luogo a Roma il prossimo 27 ottobre alle 12 presso la Sala stampa della Camera dei Deputati (Via della Missione, 4), organizzata dalla rivista Confronti. Interverranno Giovanni Bachelet, deputato Pd e membro della commissione Cultura, scienza e istruzione della Camera; Lucio Malan, senatore Pdl e segretario della presidenza del Senato;  Raffaele Volpe, presidente dell’Unione delle chiese evangeliche battiste d’Italia (UCEBI); l’ambasciatore Mario Scialoja per la Grande Moschea di Roma; Alessandro Ahmad Paolantoni per l’Unione delle comunità islamiche in Italia (UCOII); Dora Bognandi per la Chiesa avventista del 7° giorno; Tommaso Fulfaro, segretario di Articolo 21; Giovanni Sarubbi, direttore de “Il dialogo”; Gianni Novelli, CIPAX. Modera Gian Mario Gillio, direttore di Confronti.

Accredito presso redazioneconfronti@yahoo.it, tel. 06.4820503. Il calendario completo delle iniziative su: www.ildialogo.org

La Giornata fu ideata nel 2001, all’indomani della strage dell’11 settembre, come iniziativa tesa a contrastare il clima di incomprensione e talvolta di contrapposizione che si era determinato tra musulmani e cristiani. Da allora, ogni anno, centinaia di eventi vengono promossi in tutta Italia, ciascuno organizzato secondo specifiche modalità. Tra le tante iniziative, oltre ai momenti di incontro, quelli conviviali e di preghiera, anche quest’anno viene riproposto il torneo di calcetto in cui squadre miste di cristiani e musulmani si sfideranno sui campi di Verbania-Pallanza.



Martedì 25 Ottobre,2011 Ore: 11:53
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Dialogo cristiano-islamico

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info