- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (231) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org Al Torino Film Festival una nuova Giuria Interfedi,di Agenzia NEV del 13/11/2013

Cultura
Al Torino Film Festival una nuova Giuria Interfedi

di Agenzia NEV del 13/11/2013

Promossa da valdesi e ebrei attribuirà il "Premio per il rispetto delle minoranze e per la laicità"


Roma (NEV), 13 novembre 2013 - Per la prima volta al Torino Film Festival (TFF), giunto alla sua 31esima edizione, una Giuria Interfedi attribuirà il "Premio per il rispetto delle minoranze e per la laicità". Si tratta di un nuovo premio collaterale promosso - nella città che vide nel 1848 la concessione dei diritti civili alle minoranze valdese ed ebraica - dalla Chiesa valdese e dalla Comunità ebraica locali con il patrocinio del Comitato Interfedi cittadino.
Il nuovo Premio mira a richiamare l'attenzione su film che contribuiscono, tra le altre cose, a dare voce a tutti i tipi di minoranze, alle persone svantaggiate o oppresse, e a promuovere la consapevolezza del valore della laicità, della cultura della tolleranza, del rispetto dell'autonomia, della libertà e della responsabilità individuali, della razionalità e della distinzione fra pubblico e privato. Ad attribuire il Premio sarà la Giuria Interfedi, composta da tre membri in rappresentanza rispettivamente di chiesa valdese, comunità ebraica e Comitato Interfedi di Torino nelle persone di Marco Nicolai, Daniele Segre e Beppe Valperga.
Con il nuovo Premio Interfedi, dicono i promotori dell'iniziativa, il TFF si allinea ai principali festival cinematografici internazionali, dove già sono previsti premi attribuiti da giurie interreligiose ed ecumeniche, e pone la città di Torino all’avanguardia sul terreno del collegamento tra chiese e cinema, culture e fedi religiose.
Il Comitato Interfedi della Città di Torino - un organismo istituito in occasione dei Giochi Olimpici Invernali del 2006 per assicurare assistenza spirituale e divenuto negli anni uno strumento di confronto e di dialogo interreligioso - comprende rappresentanti di cristianesimo (cattolici, protestanti e ortodossi), ebraismo, induismo, islam, buddismo e della chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli ultimi giorni (mormoni).
NEV - Notizie Evangeliche, Servizio stampa della Federazione delle chiese evangeliche in Italia - via Firenze 38, 00184 Roma, Italia tel. 064825120/06483768, fax 064828728, e-mail: nev@fcei.it, sito web: http://www.fcei.it .


Giovedì 14 Novembre,2013 Ore: 17:47
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Notizie Ecumeniche

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info