- Scrivi commento -- Leggi commenti ce ne sono (0)
Visite totali: (231) - Visite oggi : (1)
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori Sostienici!
ISSN 2420-997X

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito

www.ildialogo.org TELEGRAFO,di Agenzia NEV del 19/06/2013

TELEGRAFO

di Agenzia NEV del 19/06/2013

(NEV) - Si è tenuta questa mattina a Roma, presso il Ministero per i beni e le attività culturali (MIBAC), la cerimonia di conferimento dei Premi nazionali per la traduzione 2012, durante la quale è stata premiata anche la casa editrice protestante Claudiana. Istituiti dal MIBAC e destinati "a traduttori ed editori italiani e stranieri che abbiamo contribuito alla diffusione della cultura italiana all'estero e della cultura straniera nel nostro Paese", i riconoscimenti si articolano in premi per l'attività complessiva e in premi speciali. Alla Claudiana è stato assegnato un premio speciale per la traduzione delle "Opere scelte" di Lutero, Calvino e Melantone. Alla cerimonia erano, tra gli altri, presenti il professor Paolo Ricca, direttore della collana "Lutero - Opere scelte", il decano della chiesa evangelica luterana in Italia (CELI) Holger Milkau, il presidente dell'Unione cristiana evangelica battista d'Italia (UCEBI) Raffaele Volpe, e il direttore dell'editrice Manuel Kromer.

(NEV) - "La globalizzazione ha creato una coscienza globale del fatto che esistono dei 'diritti globali'". E' quanto afferma il giurista Stefano Rodotà nell'intervista a cura di Paolo Emilio Landi che andrà in onda domenica prossima a "Protestantesimo-RAIDUE". "Una coscienza diffusasi grazie a internet e ai social network - prosegue Rodotà, facendo riferimento al suo ultimo libro "Il diritto di avere diritti" (Laterza) -. In tutto il pianeta i diritti sono difesi non solo dalla magistratura ordinaria, ma anche da semplici associazioni o ONG. Queste ultime hanno la possibilità di muovere il mercato in una direzione più giusta. I diritti, infatti, sono un'arma contro la logica del profitto e del mercato. Di fronte all'onnipotenza del mercato, all'imprendibilità della finanza, i diritti sono uno strumento prezioso. Essi cambiano anche l'idea di cittadinanza", nota il professore commentando la campagna "L'Italia sono anch'io", cui la Federazione delle chiese evangeliche in Italia (FCEI) aderisce. Domenica 23 giugno all'1.20 circa.

(NEV/LWF) - Dal 13 al 18 giugno si è tenuto a Ginevra (Svizzera) il meeting annuale del Consiglio della Federazione luterana mondiale (FLM). Numerosi gli argomenti all'ordine del giorno, tra cui è spiccata l'attenzione rivolta ai giovani, alle donne, ma anche al dialogo interreligioso. Il pastore Martin Junge, segretario generale della FLM, nel suo rapporto ha sottolineato l'importanza che hanno le chiese nel contrastare i pericolosi effetti che può trascinare con sé il grave problema della disoccupazione giovanile: "Se la gioventù non ha futuro, non ne ha nemmeno la nostra casa comune", ha detto. Sul fronte della giustizia tra generi il Consiglio della FLM ha invece approvato un articolato documento di policy, teso a promuovere comunità, chiese e progetti che siano sostenibili e inclusivi, contro ogni discriminazione di genere. Decisi anche luogo e data della prossima assemblea generale della FLM: i delegati delle 143 chiese membro di 79 paesi, in rappresentanza di 70 milioni di fedeli, si daranno appuntamento nel 2017 - anno del Cinquecentenario della Riforma protestante - in Namibia nell'Africa sudoccidentale.

(NEV/FCES) – Si è tenuta a Filzbach dal 16 al 18 giugno scorsi l'assemblea della Federazione delle chiese evangeliche in Svizzera (FCES). Tra i temi affrontati dai settanta delegati delle 26 chiese cantonali la proposta di revisione statutaria che trasformerebbe la FCES nella Chiesa protestante in Svizzera (NEV 25/2013). A questo proposito la FCES ha attivato una procedura di consultazione online aperta a tutti coloro che vogliano commentare i cambiamenti proposti. Tra le decisioni prese dall'assemblea, l'approvazione di un documento per il riconoscimento reciproco del battesimo tra chiese riformate, anglicane e ortodosse, e un appello a favore dei cristiani vittime di minacce e aggressioni, soprattutto nei paesi del Medio Oriente. In particolare l'Assemblea ha chiesto al Consiglio federale elvetico “di inserire sistematicamente nell'agenda della politica estera l'osservazione e la valutazione della situazione delle chiese cristiane”.

(NEV/VE) – Con una decisione inattesa, la più alta carica dell’Esercito della Salvezza (EdS), la generale Linda Bond, ha rassegnato le dimissioni. Dopo un periodo di riflessione e di preghiera – specifica un comunicato stampa del quartier generale salutista di Londra - Bond ha deciso di anticipare di dodici mesi la sua emeritazione, dopo 44 anni di servizio ininterrotto nell'EdS. 66 anni, la generale era divenuta ufficiale dell'Esercito nel 1969; aveva poi operato nell'ambito pedagogico come direttrice di diverse istituzioni scolastiche salutiste; comandante territoriale degli Stati uniti e dell'Australia, Bond è stata eletta alla massima carica dell'EdS nel 2011. Il suo successore sarà scelto a fine luglio durante le riunioni dell'Alto consiglio dell'EdS, composto dai commissari e dai comandanti territoriali dei cinque continenti.

(NEV) – Dal 29 agosto al 3 settembre prossimi la Chiesa evangelica luterana in Italia (CELI) organizza un viaggio di studio in Austria e Ungheria. Il programma prevede la visita di Vienna e del Burgenland, in Austria, e delle aree dell'Ungheria settentrionale attorno alle città di Györ, Sopron e Debrecen. Il viaggio prevede la visita e l'incontro alle chiese sorelle delle aree indicate ed è rivolto innanzitutto a membri delle comunità della CELI, ma è aperto anche a chiunque altro sia interessato. Il programma dettagliato, le condizioni e il modulo d'iscrizione sono disponibili alla pagina: http://www.chiesaluterana.it/cultura-e-studio/viaggio-di-studio-della-celi.

(NEV/protestantnews.eu) – La pastora Heather Morris è la prima presidente donna della Chiesa metodista d'Irlanda. Insediata lo scorso 12 giugno con una cerimonia ufficiale svoltasi a Carrikfergus, nella contea di Antrim, rimarrà in carica per un anno, come previsto dal regolamento. Sposata, con due figli adulti, Morris è nata 48 anni fa in Nigeria da una coppia di missionari metodisti. Ha studiato a Belfast e Dublino, per venire poi consacrata pastora nel 1992. Negli ultimi nove anni Morris è stata docente di teologia pratica presso l'Edgehill Theological College di Belfast nell'ambito della teologia pratica. La Chiesa metodista d'Irlanda è la quarta chiesa del paese per numero di fedeli.

(NEV) – L'editrice Claudiana propone nella collana di narrativa Calamite, il romanzo di Maria Girardet Soggin “Una bambina vestita di bianco” (pagg. 264, euro 17.90). Diversi per carattere, origini e confessione religiosa - protestante lui, cattolica lei -, Alberto e Hilda si sposano dopo un lungo fidanzamento subito dopo la fine della prima guerra mondiale. Ma dopo due figli maschi e sei mesi dopo la nascita di Pupina – in un'Italia ormai fascista -, la giovane mamma muore. Affidata inizialmente alla zia materna, che diventa per lei una seconda madre, la piccola è contesa, per affetto e con affetto, dalle due famiglie. Cresce, interiormente dibattuta e con il mistero della morte della madre, finché dal passato lettere e diari gettano luce sulla sua identità e la sua storia. Claudiana, via S. Pio V 15, 101125 Torino; www.claudiana.it.

(NEV) - “Scuola pubblica, come stai?” E' questo il titolo de “L'iceberg”, il dossier di approfondimento che accompagna il numero di giugno di “Confronti”, mensile di fede, politica e vita quotidiana diretto da Gian Mario Gillio. Introdotto da un testo di Lucianio Ligabue, l'inserto sulla scuola propone gli articoli di Simonetta Salacone, Maria Luisa Costantini, Maurizio Tiriticco, Graziella Priulla e Micaela Ricciardi. Il sommario, nel numero, gli editoriali di Nadia Urbinati e Luigi Manconi sul diritto di cittadinanza, di David Gabrielli, sui rapporti tra Cina e chiesa ortodossa russa, e di Mario Almerighi su legalità e democrazia. Seguono i servizi su religioni in Francia, il tempio buddhista cinese a Roma, società, chiesa cattolica tra povertà e potere, incontro con Carmine Bianchi. Completano il numero le notizie brevi e le rubriche In genere, Osservatorio delle fedi, Spigolature d'Europa, Diari dal sud del mondo, Convegno, Cinema, Musica, libro. Confronti, via Firenze 38, 00184 Roma; www.confronti.net; www.confrontiblog.it



Sabato 22 Giugno,2013 Ore: 22:29
 
 
Ti piace l'articolo? Allora Sostienici!
Questo giornale non ha scopo di lucro, si basa sul lavoro volontario e si sostiene con i contributi dei lettori

Print Friendly and PDFPrintPrint Friendly and PDFPDF -- Segnala amico -- Salva sul tuo PC
Scrivi commento -- Leggi commenti (0) -- Condividi sul tuo sito
Segnala su: Digg - Facebook - StumbleUpon - del.icio.us - Reddit - Google
Tweet
Indice completo articoli sezione:
Notizie Ecumeniche

Canali social "il dialogo"
Youtube
- WhatsAppTelegram
- Facebook - Sociale network - Twitter
Mappa Sito


Ove non diversamente specificato, i materiali contenuti in questo sito sono liberamente riproducibili per uso personale, con l’obbligo di citare la fonte (www.ildialogo.org), non stravolgerne il significato e non utilizzarli a scopo di lucro.
Gli abusi saranno perseguiti a norma di legge.
Per tutte le NOTE LEGALI clicca qui
Questo sito fa uso dei cookie soltanto
per facilitare la navigazione.
Vedi
Info