Campagna straordinaria di raccolta abbonamenti a CEM MondialitÓ.

di Redazione di CEM

AVVISO IMPORTANTE AI LETTORI DI CEM

“Al lupo, al lupo!”. Non dire che sei in pericolo se non lo sei veramente, recita un detto popolare… altrimenti, quando lo sarai sul serio, nessuno ti aiuterà. Ecco perché lanciare ripetuti allarmi può essere controproducente: CEM non lo fa, di solito. Ci siamo limitati, in alcune occasioni, a informare sulle difficoltà che una rivista come la nostra, culturale, divulgativa e di approfondimento (senza sponsor pubblicitari!), deve quotidianamente affrontare per rimanere sulla piazza. Come ognuno di voi, cara lettrice o caro lettore, sa bene, ogni mese mettiamo la nostra faccia pubblicando articoli, storie, approfondimenti, proponendo idee… sulle pagine di CEM Mondialità infatti puoi leggere i nostri difetti così come i nostri pregi, le nostre paure e le speranze, le nostre opinioni ma anche quelle degli altri. Siamo nelle tue mani, ci puoi giudicare, osservare il nostro operato, decidere se darci ancora una possibilità, rinnovandoci la tua fiducia, oppure se staccare la spina che ci tiene in vita, il tuo abbonamento: che è la nostra unica àncora di salvezza. Certo, i tempi non sono facili per nessuno, tanto meno per realtà come la nostra, che non gode di finanziamenti o di facilitazioni! Calano gli abbonamenti, i nostri come quelli di tante altre riviste del genere, mentre aumentano i costi generali: pensiamo ad esempio all’aumento delle tariffe per la spedizione postale delle riviste, da quando è stata eliminata la tariffa agevolata. La crisi economica del Paese colpisce tutti e ci induce a stringere la cinghia, tagliando sulle spese non di prima necessità. Certo, non saremo importanti come il pane, il latte o il mutuo da pagare, però riteniamo comunque di possedere un valore culturale, sociale e civile non facilmente monetizzabile, ma non per questo irrilevante. Nel nostro piccolo, da 70 anni difendiamo e diffondiamo i valori dell’educazione alla pace e alla mondialità, l’interculturalità, la laicità, il dialogo, il pluralismo e la democrazia…

Cosa si può fare per CEM Mondialità? Noi siamo convinti della grande forza che può sfociare dalla solidarietà. Abbiamo perciò deciso di lanciare una campagna di sottoscrizione straordinaria per salvare CEM, già avviatasi durante il nostro convegno di Trevi. Chiediamo a tutti i lettori, i simpatizzanti e gli amici di contribuire come possono, a cominciare dalla sottoscrizione della nostra CEM card. Ogni aiuto, in ogni caso, sarà preziosissimo! Inoltre, stiamo organizzando iniziative di autofinanziamento come concerti, cene, dibattiti e altro.

Un segnale decisivo sarà l’adesione alla campagna abbonamenti. Ti chiediamo uno sforzo in più, quest’anno: più abbonati avremo entro dicembre 2012, maggiore sarà la nostra possibilità di respirare e lavorare con tranquillità. Oltre a rinnovare il vostro abbonamento, regalane uno a un amico, a un collega di scuola, all’educatore dei tuoi figli, a un formatore che frequenti… fai conoscere il CEM ai giovani, che spesso non possono permettersi di pagare 30 euro. Divisi per 365 giorni, fanno 8 centesimi al giorno: se in tanti deciderete di spenderli per CEM, ci darete la forza di poter continuare e ci darete soprattutto energia e consapevolezza del fatto che voi ci siete e non ci lasciate soli.

Grazie sin d’ora…

La redazione di CEM Mondialità

CEM Mondialità

cemsegreteria@saveriani.bs.it

030 3772780

Via Piamarta, 9

25121 Brescia

www.cem.coop




Mercoledý 10 Ottobre,2012 Ore: 17:18