Lettera
Aprire gli occhi

di Giovanni Dotti

LA MENZOGNA, L’IPOCRISIA, L’IMBROGIO, IL TRADIMENTO, L’INIVIDUALISMO E L’INDIFFERENZA

sono i mali che affliggono questa nostra società

La prima perché ti nasconde la verità, ti illude e ti fa credere in cose che non si avvereranno mai

La seconda perché ti dicono una cosa mentre ne pensano e ne fanno un’altra

Il terzo perché fregando il prossimo si frega tutta la società

Il quarto e il quinto perché uccidono in te la fiducia nel tuo prossimo

L’ultima perché toglie in te ogni voglia di fare

Il miscuglio di tutte queste belle “virtù” UCCIDE OGNI SPERANZA di un futuro migliore per noi e per le generazioni che verranno. Denunciamo senza remore tutti coloro che si avvalgono di questi mezzi, in special modo i politici che ci governano o intendono governarci carpendo la nostra fiducia per ottenere quel VOTO (in pratica una “delega in bianco”) col quale poi perseguono unicamente gli obiettivi di prestigio e di arricchimento personale.

APRITE GLI OCCHI ITALIANI ! SVEGLIATEVI finché siete in tempo ! Non lasciatevi ingannare da gente senza scrupoli e senza freni morali come quelli che ci hanno governato finora ! L’unica arma di cui disponete per cacciarli è il VOTO: FATENE BUON USO, VALUTATE BENE LE PERSONE, nei loro comportamenti pubblici ma anche privati (perché “la personalità dell’individuo è unica e indivisibile” come scrisse Fromm), PRIMA DI VOTARLE ! Altrimenti non vi resta che battervi il petto e recitare il “mea culpa”!

Varese, 6 giugno 2012

Giovanni Dotti



Mercoledý 06 Giugno,2012 Ore: 17:03